Ultime News

Mister Fabbian: «Mi affascina la sfida col Bassano di Checco Maino»

A pochi giorni dall’inizio della stagione con la gara di Coppa del 25 agosto, abbiamo intervistato il nostro allenatore Marco Fabbian per fare il punto sul sulle ambizioni della squadra e sul campionato che verrà…

Il ds Bizzotto fa il punto sul mercato e sul campionato alle porte

A pochi giorni dalla pubblicazione dei gironi e dall’ufficialità del “colpo Battaglia”, abbiamo intervistato il nostro nuovo direttore sportivo Roberto Bizzotto per fare il punto sul mercato, sulle ambizioni e sul mondo Rosà a 360°!

Storia del club

L’associazione calcio Rosà nasce per il volere di alcuni sportivi rosatesi, nell’immediato dopoguerra, nel 1948. La squadra giocava nel mitico campo del “Macello” in Via Garibaldi, ed inizialmente i giocatori indossavano una completa tenuta bianca in cui spiccava una rosa rossa sul petto. Solo successivamente, negli anni cinquanta, i colori sociali sono diventati giallo-neri e per questo motivo i calciatori del Rosà hanno assunto il soprannome di canarini.

Programma

Il principale obiettivo di ogni stagione è quello di promuovere i valori sportivi, quali la lealtà e il fair play, la ricerca della cooperazione tra i compagni ed il rispetto degli avversari, dell’ordine, della puntualità e del rispetto del materiale e della conoscenza ed osservanza delle regole.

Leggi di più >>

Richiedi informazioni